Al via iI II educational tour per giornalisti ed opinion leader alla scoperta della Murgia


Un viaggio esperienziale lontano dalle grandi città, lungo i percorsi della transumanza in un circuito d’eccellenza



I “cammini” nella Murgia fra Minervino e Spinazzola, i centri storici, il patrimonio di saperi e di arte che sono cardine per la crescita di un turismo rispettoso dell’ambiente: ha per tema “Le antiche vie della Murgia. Esperienze sensoriali tra sentieri storici, sapori autentici e tradizioni secolari” l’educational tour per giornalisti ed opinion leader in programma dal 12 al 16 maggio, organizzato e coordinato dall'area turismo del Patto Territoriale Nord Barese-Ofantino in collaborazione con i Comuni di Minervino (Comune proponente del progetto), Spinazzola e Terlizzi, tutti associati nell'area turistica della "Puglia Imperiale".

Il tour, finanziato dalla Regione Puglia-assessorato al Turismo, si propone di valorizzare e far conoscere l’Alta Murgia sia dal punto di vista artistico, storico e culturale, sia dal punto di vista naturalistico, agricolo ed enogastronomico. Le attività previste mirano alla valorizzazione delle potenzialità dell’area interna della Murgia e a favorire la conoscenza e la fruizione turistica di territori meno noti ma turisticamente rilevanti, con proposte tematiche ed esperienziali. Inoltre, in coerenza con quanto stabilito dal MiBact che ha definito il 2017 “Anno dei Borghi”, verranno valorizzati i centri storici di indiscusso valore e potenziale turistico dei comuni di Minervino e Spinazzola, generalmente al di fuori dai circuiti tradizionali, valorizzando le rotte di mobilità lenta che interessano i loro territori, con particolare attenzione alla Via Sveva del Cammino Materano, itinerario di interesse nazionale, e al turismo slow ed enogastronomico. I giornalisti ospiti del tour, esperti di testate nazionali ed internazionali di turismo culturale, dello slow e del green tourism, nonché dell’outdoor e dell’enogastronomia di qualità, porteranno la loro esperienza ad un pubblico non generalista ma alla ricerca di un tipo di turismo esperienziale, di livello culturale attento all’ambiente, così come questi territori offrono. Nell’ambito del tour è prevista la partecipazione all’evento “Notti Medievali” (IV edizione) che si terrà a Terlizzi il 13 e 14 maggio. Si tratta di una rievocazione storica in grado di unire in maniera trasversale arte, storia, cultura, didattica ma anche valorizzazione dei prodotti locali, dall'enogastronomia all'artigianato tipico nello splendido complesso monastico medievale di S. Maria di Cesano, per raccontare la storia del territorio pugliese, in particolar modo di quello terlizzese, in epoca medievale.

 

La cerimonia di accoglienza del gruppo con conferenza stampa e descrizione del tour è in programma venerdì 12 alle ore 19 presso la Sala Consiliare del Comune di Minervino Murge, alla presenza delle autorità cittadine di Minervino Murge, Spinazzola e Terlizzi.

 

In breve alcuni dettagli del programma

 

SABATO 13 in mattinata partenza per il cammino sulla tappa Castel del Monte – Minervino della Via Sveva del “Cammino Materano”, lungo i percorsi della transumanza alla scoperta dei colori, profumi e paesaggi dell’Alta Murgia, con guide escursionistiche; alle 16 visita guidata alla alla Grotta di San Michele e Chiesa rupestre Madonna della Croce. Alle 18 visita guidata alla “Scesciola”, inserita nei Borghi Autentici d’Italia. Sosta presso un’antica cesteria locale.

DOMENICA 14 in mattinata il cammino sulla tappa Minervino Murge – Spinazzola del “Cammino Materano”, alla scoperta degli insediamenti rupestri preistorici e medioevali del territorio, con guide escursionistiche, alle 12 Cooking show presso il Centro del Gusto di Spinazzola con la preparazione di pietanze tipiche della zona murgiana e degustazione. Visita al centro storico di Spinazzola sulle tracce di Papa Pignatelli (Innocenzo XII), a quattro secoli dalla nascita nella città murgiana. Alle 18 spostamento a Terlizzi per assistere alla serata conclusiva dell’evento “Notti Medioevali”organizzato nella suggestiva cornice del complesso monastico di Santa Maria di Cesano.

LUNEDI’ 15 in mattinata percorso dei Vini DOC e DOCG “Castel del Monte”, ottenuto da uve “Nero di Troia” e “Bombino”. Visita alle Cantine Colle Petrito e “Tormaresca” di Minervino M. Alle 16 a Spinazzola, escursione alle Fontane rurali di “San Francesco” (presso l’omonimo convento del 1391) e Fontana “Di Rolla”, segnalata tra le 100 sorgenti d’Italia per la Giornata mondiale dell’Acqua proclamata dall’UNESCO. 



Pubblicata giovedì 11 maggio 2017 alle ore 14:50